Image Header

Maldive Surf Trip

Descrizione generale

Magnifici atolli corallini che sorgono dal mare formando surf reefs perfetti, immersi nell’oceano Indiano, incontaminate isole tropicali con spiagge meravigliose, mare cristallino, una straordinaria fauna con lagune turchesi che li rendono un vero e proprio paradiso.

Il clima tropicale, influenzato dal monsone, è caratterizzato da due distinte stagioni, una umida e una secca. La stagione secca, chiamata in lingua locale “Iruvai”, inizia da novembre e si protrae fino alla fine di aprile e corrisponde al monsone “secco” durante il quale il vento arriva dal nord-est (dal continente asiatico).

La stagione umida, chiamata in lingua locale “Hulhangu”, va da maggio fino a fine ottobre e porta il vento “umido” dal sud-ovest (dal basso Oceano Indiano, Africa del Sud) accompagnato di frequente dalle piogge monsoniche.

Le aree principali per il surf sono:

Gli Atolli Sud che funzionano prevalentemente da febbraio ad aprile e da settembre a novembre. Quest’area remota delle Maldive è accessibile solo in barca e si possono trovare condizioni ideali, pochissima gente in acqua e alcune delle onde più potenti delle Maldive. Negli atolli “Huvadhoo” e “Addu”, i più conosciuti di quest’area, si trovano numerosi surf spots con onde potenti che rompono in pochi centimetri di acqua formando, nelle condizione giuste, tubi che non hanno nulla da invidiare alle onde indonesiane!

Gli Atolli centrali, meno conosciuti, che funzionano prevalentemente durante la stagione del monsone “umido” ovvero da Maggio a Novembre. Nonostante ricevano in media una misura della swell inferiore rispetto agli atolli Nord, quando arriva una swell molto potente da sud con un ottima direzione del vento si creano le condizioni perfette da condividere con pochissima gente in acqua. Negli atolli di Thaa e Laamu, i più conosciuti degli Atolli centrali, sono presenti diversi surf spots tra i quali Malik’s, Finnimas, Outside Mikado, Inside Mikado, Ying Yang, Refugee’s Lefts e Refugee’s Rights. Il boat trip è l’unico modo per accedere in questa area delle Maldive.

Gli Atolli di Male Nord e Male Sud che funzionano prevalentemente durante la stagione del monsone “umido” ovvero da Maggio a Novembre. Nell'atollo di Male Nord si trovano gli spot più famosi come Jailbreaks, Sultan, Honkys, Pasta point, Lohis, Ninjas, Coke’s e Chicken. Le onde sono generalmente facili e accessibili anche ai surfisti di livello intermedio (eccetto gli spot più impegnativi come Coke’s, Chickens e Sultan che consigliamo solo ai surfisti di livello avanzato specialmente in presenza di swell medio-grande) e difficilmente superano i 6/7 piedi. Da luglio a settembre si possono trovare onde più consistenti con le swell più grandi della stagione ma sicuramente è il momento in cui gli spot sono più affollati.

Vogliamo condividere la nostra esperienza decennale con chi vuole intraprendere un Surf Trip alle Maldive fornendo tutti i possibili consigli che vi potrebbero far risparmiare tempo prezioso della vostra avventura.

Cosa Fare quando non stai surfando

I Maldiviani hanno praticato la pesca per millenni e la stessa attività ha rappresentato il sostentamento del popolo per generazioni. Tantissime strutture ricettive organizzano escursioni per gli appassionati di pesca d'altura offrendo barche appositamente costruite per la pesca e dotate di tutte le attrezzature necessarie. Le più comuni catture nelle battute di pesca includono Barracuda, Vela pesce, Mahi-mahi, Wahoo, Marlin, Tonno, Snappers e Cernie. Questa esperienza dà l’opportunità di immergersi nella tipica cultura Maldiviana.

Ci sono centinaia di siti d’immersione popolari dispersi in giro per il vasto Oceano Indiano delle Maldive popolati da alcune delle più meravigliose specie marine di tutto il mondo. Tutto questo ha reso le Maldive una delle migliori destinazioni subacquee in tutto il mondo. Troverete tantissimi centri e scuole di immersioni che offrono corsi di classe mondiale.

Mettiti una maschera e ti sentirai dentro un acquario. Fare snorkeling alle Maldive è un attività super divertente che tutti possono fare. Le barriere coralline delle isole sono popolate da specie diverse di pesci e di flora marina e gli incontri ravvicinati con queste creature renderanno l’esperienza indimenticabile. Inoltre, grazie alla temperatura dell’acqua che rimane costante durante l’anno, è un’attività ideale in qualsiasi periodo dell’anno.

INFO

  • Capitale : Malè
  • Relgione : Islamica sunnita
  • Lingua : Dhivehi - Inglese
  • Moneta : Rupia Maldiviana (MVR)
  • Prefisso : +960
  • Fuso orario : UCT +02
  • Visto : Valido 30 giorni

ALLOGGI

Ecco gli alloggi disponibili

SEASON

GUIDE

Gen - Feb Mar - Apr Mag - Giu Lug - Ago Set - Ott Nov - Dic
Altezza swell media 1ft - 3ft 3ft - 4ft 5ft - 6ft 6ft - 7ft 4ft - 6ft 1ft - 3ft
Temp. media esterna (min - max) 24° - 30° 25° - 31° 26° - 31° 26° - 31° 25° - 30° 23° - 30°
Temp. media dell'acqua (min - max) 27° - 28° 28° - 29° 27° - 28° 27° - 28° 27° - 28° 27° - 28°
Equipaggiamento Costume Costume Costume Costume Costume Costume
 

GALLERY

Guarda anche